Stadio Lanfranchi

Via San Leonardo 110/a - Parma

Telefono: +39 0521221168

Condividi

Lo Stadio Sergio Lanfranchi si trova all’interno della Cittadella del Rugby, centro sportivo d’eccellenza nel panorama ovale italiano in gestione alla Federazione Italiana Rugby. L’impianto parmigiano ospita le gare interne delle Zebre nel Guinness PRO14 e nelle coppe europee organizzate dall’European Professional Club Rugby dalla stagione 2012/13.

Il moderno impianto da 5000 posti é intitolato al simbolo del rugby parmigiano Sergio Lanfranchi [Parma, 27/09/1925 – Montchanin (Francia) 21/01/2001].

Lanfranchi é stato uno dei più grandi rugbisti italiani di tutti i tempi; nato a Parma nel 1925 militò nella Rugby Parma dal 1946 al 1950 vincendo lo scudetto 1950. Con la maglia gialloblù disputò 101 partite, realizzando 26 mete, 8 trasformazioni e 3 calci; per le sue grandi capacità atletiche e tecniche giocò in tutti i ruoli della mischia e, a volte, anche come trequarti.

Le Zebre, la società sportiva che vi trova sede, sono state fondate il 24 ottobre 1973 a Milano come club ad inviti riservato ai migliori giocatori del campionato italiano e ai migliori giocatori stranieri dei campionati europei. Nate da un’idea di Renato Tullio Ferrari -primo presidente- coadiuvato dall’allora capitano della Nazionale Marco Bollesan, le Zebre hanno svolto la propria attività agonistica in particolar modo nel Nord-Ovest italiano; in 23 anni furono organizzati 25 incontri contro club internazionali di prestigio con un alto numero di vittorie, tra cui quella contro i Barbarians, ispiratori del club ad inviti delle Zebre.

Il 7 giugno 2012 la Federazione Italiana Rugby ha assunto la titolarità del nome “Zebre” per la nuova franchigia a gestione federale con sede a Parma che partecipa ai due tornei internazionali BKT United Rugby Championship ed EPCR Challenge Cup contro le principali formazioni d’Europa, Regno Unito e Sudafrica.

Zebre Rugby Club, che dall’estate del 2017 annovera la Federazione Italiana Rugby come socio unico, vanta insieme all’altra franchigia italiana del Benetton Rugby la quasi totalità degli atleti che indossano la maglia della nazionale italiana nei Test Match, nel Sei Nazioni e nelle edizioni della Coppa del Mondo.

Tutte le gare internazionali delle Zebre sono prodotte dalle televisioni dei paesi ospitanti e messe in onda sui principali mercati televisivi europei e dell’emisfero sud dove il rugby è molto radicato. Sono decine di milioni le persone che ogni anno guardano in tutto il mondo le partite della franchigia italiana, la quale ha raggiunto una buona notorietà anche grazie al suo nome unico nel mondo dello sport di squadra.

Top