Resistere in città. Parma e la Resistenza

Condividi

Questo itinerario vi porterà lungo i luoghi chiave della Resistenza a Parma.
La lotta di Liberazione ha tanti volti, è caratterizzata da molteplici gesti e azioni. La mAPPa, toccando alcuni luoghi della memoria, tenta di raccontare proprio queste diverse Resistenze.
Ripercorrendo le varie tappe si potrà affrontare la lotta di Liberazione come storia di uomini e donne, religiosi, popolani e soldati; attraverso armi e volantini, manifestazioni pubbliche e sabotaggi, coraggio e sacrifici.
Sarà possibile scoprire nuove narrazioni legate a luoghi noti ma in fondo non del tutto conosciuti, a edifici che ogni giorno vediamo e che ora guarderemo sotto una luce nuova.

Il percorso è scaricabile tramite l’app Resistenza mAPPe Parma

I punti del percorso:

  • Palazzo Marchi Strada della Repubblica Sede del comando militare provinciale dell’esercito repubblicano
  • Tribunale di Parma
  • TIMO
  • Via Giordano Cavestro
  • Sede del giornale “Il Piccone”
  • Studio del pittore Elio Corradini
  • Casa Polizzi
  • Convento delle suore Chieppine
  • Osteria del Campanaro
  • Targhe alla brigata “Parma Vecchia”
  • La fabbrica di Tommaso Barbieri
Top