Picasso Food Forest

Via Picasso

Condividi

La Picasso Food Forest è la prima foresta urbana alimentare pubblica in Italia e una delle più rinomate a livello mondiale. Si estende su mezzo ettaro di spazio verde pubblico e presenta oltre 300 diverse specie vegetali, per lo più commestibili, come alberi e arbusti da frutta(diverse varietà antiche o insolite), erbe aromatiche, piante medicinali e anche piante autoctone tipiche della foresta che una volta dominava la Pianura Padana. I frutti sono disponibili per la degustazione a cittadini e visitatori.

Nell’area sono presenti oltre 35 pannelli informativi che descrivono il progetto e alcuni specifici aspetti delle scienze naturali e numerose piante presentano etichette identificative con il nome della specie e gli usi alimentari. L’area ospita una ricca biodiversità animale, compresi insetti e uccelli. Vi è anche un laghetto della biodiversità che con una vasta gamma di 30 specie di piante acquatiche.

L’area è gestita e curata da volontari e cittadini sulla base di principi di agroecologia, agroforestazione e permacultura e ha un aspetto intermedio tra un giardino ed un ambiente naturale con ampie aree lasciate alla crescita e valorizzazione del ruolo ecologico delle piante spontanee.

Visite guidate per gruppi possono essere organizzate su richiesta ma l’area è facilmente accessibile e visitabile in autonomia. Il sito può essere raggiunto in autobus, con la linea 8 o 23 dalla stazione e dal centro città.

All’area si può accedere da diverse entrate poste lungo il suo perimetro. Si suggerisce di utilizzare l’entrata posta all’angolo tra Via Picasso e Via Marconi

Top