Museo del Fungo Porcino di Borgotaro

Via Cesare Battisti, 63 - Borgo Val di Taro

Telefono: 052596796 - UIT – Borgo Val di Taro

Orari

Aperto dal primo weekend di marzo fino al 10 dicembre 2023:
sabato, domenica e festivi 10.00 – 18.00; da lunedì a venerdì aperti solo su prenotazione per gruppi.
Da dicembre a febbraio: aperto su prenotazione per gruppi. Per gruppi fino a 5 persone richiesto supplemento.
Per informazioni contattare l’ufficio turistico di Borgotaro tel. +39052596796

Tariffe

Ingresso: 5,00 €; 4,00 € ridotto gruppi min. 15 persone, over 65, convenzioni; 3,00 € scuole e bambini dai 6 ai 18 anni; biglietto famiglia 10,00 € (2 adulti + under 14 gratuito); gratuito diversamente abili e loro accompagnatori, accompagnatori di gruppi e scuole, giornalisti, under 6.
Visite guidate per gruppi max 25 persone 25,00 € oltre al biglietto di ingresso. Obbligatoria la prenotazione
Musei del Cibo Card 12,00 €

Condividi

L’ottavo museo del cibo è dedicato all’unico prodotto che non “si fa” ma che cresce spontaneo nei boschi del territorio di Borgo Val di Taro: è il fungo porcino di Borgotaro.
Il museo racconta del fungo porcino come elemento simbolico, ne illustra l’etimologia, presenta l’ambiente in cui cresce, il bosco, il suo habitat, le varietà e la diffusione nei comuni del territorio con una presentazione sintetica di ogni comune.
Illustra la raccolta, presentando il cercatore di funghi (cestino, coltello, foto, curiosità), il Porcino nella storia (i Farnese, gride, foto, mercati) e le  credenze popolari ad esso legate.
Racconta la lavorazione, la raccolta, l’essiccazione e la conservazione con le imprese di trasformazione.
Non può mancare anche la presentazione del Porcino nella gastronomia, con le ricette e ricettari nel tempo e quelle tipiche del territorio.
Il percorso approfondisce inoltre il fungo nella cultura, nella letteratura, nelle arti figurative, nel cinema ecc.

Il Museo del Fungo Porcino di Borgotaro ha la sede presso il Museo delle Mura in Via Cesare Battisti, 63 a Borgo Val di Taro (PR) e nella sede espositiva di Albareto in Via della Repubblica, 16, Palazzo della Comunalia – 1° piano ad Albareto (PR).

Top