Museo Uomo ambiente

Via Costa, 191 - 43024 - Neviano degli Arduini (PR)

Telefono: +39 3334504976

Orari

da settembre a giugno aperto la prima e terza domenica del mese dalle 15.00 alle 18.00; aperto a richiesta da martedì a venerdì dalle 8.30 alle 12.30 e sabato dalle 9.00 alle 14.00. Luglio e agosto ogni domenica dalle 16.00 alle 19.00; aperto a richiesta da martedì a venerdì dalle 8.30 alle 13.30 e sabato dalle 9.00 alle 13.00. Per i gruppi è obbligatoria la prenotazione. Durante l’anno aperto ogni giorno su prenotazione.

Tariffe

ingresso a offerta

Museo Uomo ambiente Bazzano

Condividi

Museo Uomo ambiente cantina

l’idea del museo ha radici lontane. Proviene dalle tante ricerche realizzate da insegnanti e alunni della Scuola Elementare di Bazzano, dal volontariato e dalla passione di chi ha sempre ravvivato il paese richiamando mestieri ormai scomparsi.

Da questa idea il Gruppo Culturale IL Camino ha sviluppato il progetto di un museo interattivo e virtuale grazie al contributo finanziario della Famiglia Cantini.

L’obiettivo non è quello di realizzare un semplice museo della civiltà contadina. Gli oggetti devono parlare, raccontare e non solo di loro stessi, si devono mostrare nel contesto in cui hanno avuto origine e in cui venivano utilizzati, facendo entrare nel museo anche il territorio, il paesaggio, l’uomo. Per questo è stato realizzato, presso la sede del museo, l’archivio degli oggetti presenti nel territorio. Questa banca dati consentirà di allestire percorsi periodici a tema e di approfondire lo studio dell’universo degli oggetti raccolti.

Gli allestimenti attuali sviluppano i percorsi: Dalla canapa al tessuto e Dalla vite al vino.

Si tratta di un montaggio museale che coinvolge il visitatore non solo sul piano conoscitivo delle tecniche di coltura e di realizzazione di prodotti a partire dalla canapa e dalla vite, ma ne compromette la sfera delle sensazioni, imponendo il gusto della scoperta, immaginando la relazione con persone appartenenti ad altre generazioni, sviluppando fattivamente l’idea di entrare in una casa non morta ove il camino è acceso, i canti s’odono ancora, gli attrezzi appaiono come fossero stati appena usati e tu puoi continuare a farlo.

Top