Casa Guareschi

Via della Processione, 160 - 43011 Roncole Verdi, Busseto (PR)

Telefono: +39 0524204222

Orari

La Mostra su Giovannino Guareschi è visitabile liberamente o con visita guidata (50 minuti o 90 minuti); all’Archivio privato si accede guidati da Alberto Guareschi, curatore dell’opera del padre. Le visite guidate devono essere prenotate; prevedono una sovvenzione in favore del Club dei Ventitré; sono disponibili tutti i giorni dalle 9.00 alle 12.00 e dalle 15.00 alle 17.00 (Domenica a partire dalle 10.00).
Si accolgono gli studenti in visita didattica per condurli alla scoperta di Giovannino Guareschi e della sua opera nel cuore del suo mondo: la Bassa di Parma.
Info e prenotazioni: 0524/204222 – clubdeiventitre@gmail.com.

Tariffe

Ingresso gratuito. Le visite guidate devono essere prenotate; prevedono una sovvenzione in favore del Club dei Ventitré.

Condividi

A Casa Guareschi si ricevono informazioni ufficiali sulla vita ed opera dell’Autore grazie alla collaborazione della famiglia Guareschi con il Club dei Ventitré.

Casa Guareschi comprende: la Mostra antologica permanente “Giovannino, nostro babbo” e il Bookshop. Sede, Biblioteca, Emeroteca ed Archivio del Club dei Ventitré; l’Archivio privato Guareschi; il Centro Studi Carlotta Guareschi; la Sala mediateca Franco Tedeschi.

Perchè la realtà culturale ufficiale dedicata a Giovannino Guareschi è a Roncole Verdi?

Giovannino Guareschi e la famiglia si trasferivano qui da Milano nel 1952, aprendovi un ristorante nel 1964. Giovannino moriva prematuramente nel 1968 e il ristorante era condotto dal figlio Alberto fino alla chiusura nel 1995. In quel periodo la famiglia, osservando una forte ripresa di interesse nei confronti di Giovannino Guareschi e della sua opera, decideva infatti di fare informazione in modo strutturato dando vita assieme ad amici ed appassionati al Club dei Ventitré, che trovava sede nei locali dell’ex ristorante. Nel corso degli anni il Club dei Ventitré (www.giovanninoguareschi.com), realtà culturale apolitica ed apartitica, cresceva fino a diventare una realtà culturale complessa e variegata che occupa oggi tutti i locali dell’ex ristorante Guareschi. Come sono distribuiti i locali dell’ex ristorante? Al pianterreno la Mostra antologica è allestita l’ex sala da pranzo; nell’ex buvette si trova il Bookshop della Mostra e negli ex locali di servizio la Sala mediateca. L’Archivio privato Guareschi, composto da più di 200.000 documenti, occupa l’ex cucina, dispensa e altri locali di servizio.  Al primo piano Sede, Biblioteca, Emeroteca ed Archivio del Club dei Ventitré e Centro Studi si trovano in un’altra ex sala da pranzo del ristorante”.

Presso il museo:
– Parcheggio privato gratuito (non custodito) disponibile gratuitamente di fronte all’ingresso.
– Locali al P.T. privi di barriere architettoniche
– Bagni non disponibili

Per maggiori informazioni:
http://www.giovanninoguareschi.com/
http://www.giovanninoguareschi.it/
http://www.mostragiovanninoguareschi.it

Top