La Via Emilia

43125 - Parma (PR)

Condividi

la Via Emilia costituisce l’asse principale della viabilità di tutta l’Emilia Romagna e quindi anche del territorio di Parma.

La strada viene aperta dal Console Marco Emilio Lepido nel 187 a.C. per collegare le due colonie di Rimini e Piacenza.
Diventa poi l’asse ordinatore del popolamento romano e dell’organizzazione del territorio, tanto che normalmente si dice che essa costituisce il decumano massimo, cioè l’asse principale, di tutte le centuriazioni dell’Emilia Romagna.
Nel territorio di Parma, il tratto di Via Emilia tra il Taro e la periferia orientale della città costituisce l’asse principale sia della centuriazione che della città.

Antica strada che collega Piacenza a Rimini costituisce l’asse principale della città di Parma.

Top