Parma città del profumo

Luogo:Ape Parma Museo

Via Farini, 32/A - 43121 - Parma

Telefono: +39 05212034

Orario: Dal 4 maggio all'1 agosto: da martedì a domenica, dalle 10.30 alle 17.30. Sabato e domenica accesso consentito su prenotazione, da effettuarsi al tel. +39 0521203461.

Tariffe: Ingresso a pagamento: ridotto a 5 euro, gratuito per under 18, scuole, guide turistiche e giornalisti. Il biglietto d’ingresso consente l’accesso a tutte le mostre in corso presso APE Parma. Durante la prima settimana, dal 4 maggio al 9 maggio compreso, il biglietto di ingresso verrà proposto al costo promozionale di 1 € in occasione dell’apertura della mostra. Visite guidate: è prevista la possibilità di effettuare visite guidate su prenotazione per gruppi di massimo 8 persone.

Condividi

“Parma la città del Profumo” è un progetto che si sviluppa lungo la linea del tempo, una storia avvincente che ha il suo inizio nel 1816. Duecento anni di sapiente artigianalità e spirito imprenditoriale, che anche oggi fanno splendere Parma nelle stelle del firmamento della profumeria internazionale.

Il profumo a Parma, una vera eccellenza che nel corso del tempo ha portato allo sviluppo della filiera completa, dalle aziende produttrici di fragranze, alle nuove realtà specializzate nella vetreria, nella stampa, nella cartotecnica e negli imballaggi.

“Parma la città del Profumo” nasce dall’impegno e dall’estro di due importanti realtà: CNA Parma, Associazione che pone al centro il saper fare, il lavoro e la creatività artigiana e dall’altra Mouillettes & Co, una realtà unica in Italia che sviluppa percorsi di formazione e consulenza legati al mondo dell’olfatto, artefice della scintilla creativa da cui è nato il progetto.

Il terzo atto della mostra “Parma la città del Profumo”, allestito presso APE Parma Museo, ha l’obiettivo di mettere in risalto l’innovazione e la modernità della filiera: il racconto di una storia autentica, una expertise che si tramanda di generazione in generazione, fino alla creazione di una filiera unica e completa nel settore della profumeria e della cosmetica. L’allestimento del nuovo percorso espositivo, curato splendidamente dall’azienda Artestudio, con una grande attenzione ai dettagli, punta il focus sull’evoluzione delle aziende nate nel territorio, realtà portatrici di antiche maestranze, che nel corso del tempo sono riuscite ad evolversi e diventare simbolo di innovazione e di sviluppo tecnologico.

Molto forte nel nuovo percorso espositivo è la relazione con Acqua di Parma: la Maison, per rendere omaggio a Parma ed al profondo legame con il territorio, si racconta, attraverso la propria storia e collezioni, all’interno del percorso espositivo di APE Parma Museo.

Il programma di attività previsto durante il periodo della mostra è molto articolato: sono previsti percorsi olfattivi dedicati alle fioriture che si sviluppano nel centro storico della città, in collaborazione con alcune guide turistiche locali formate sul tema, con l’obiettivo di valorizzare i luoghi di questo patrimonio come l’Orto botanico, l’Antica Farmacia San Filippo Neri e le Profumerie storiche. Ogni mese sarà dedicato ad una fioritura diversa e questo permetterà al visitatore di immergersi nelle diverse fragranze e note olfattive.

“Parma la città del Profumo” è un’occasione unica, non solo per gli amanti delle essenze, ma per tutti coloro che desiderano “immergersi” nella cultura dell’olfatto e scoprirne i suoi segreti.

Parma, capitale della Cultura 2020+2021, riafferma il suo essere anche Capitale del Profumo in Italia.

Top