Emozioni tra realismo e materia

Luogo:

Orario:

Dal 01.09 al 19.12.2021 
lunedì – venerdì: 18.00 – 20.00 
sabato e domenica: 10.00 – 20.00

Condividi

Gli spazi dell’azienda Azeta Ufficio Srl ospitano le opere di Vittorio Ferrarini. La mostra si può considerare un’antologica poiché coinvolge tutte le tematiche affrontate dal pittore parmigiano. Ci sono i materici paesaggi padani dove si stagliano prospettive di terre ricche di cromie e spessore, gli spazi del cosmo che si aprono su lune e pianeti in un l’universo tanto reale quanto immaginato, i fuochi d’artificio, una vera esplosione di colori. Ci sono poi la serie dedicata alle pitture della Preistoria, primo approccio dell’uomo con il segno a raccontare quel mondo e il ciclo del Rugby, sport amato e praticato. Attenzione particolare meritano i ritratti di Leo Nucci, amico di una vita, che fissano nel volto e nel gesto, le più spettacolari interpretazioni verdiane del celebre baritono e gli autoritratti spesso divertiti, quasi irriverenti, del pittore protagonista ad accogliere all’ingresso del percorso espositivo il visitatore.

 

Top