Ugo Sterpini: l’ecart absolu

Luogo:Museo CSAC

Abbazia di Valserena, Viazza di Paradigna, 1 - 43122 - Parma

Telefono: +39 0521903500

Orario: Aperta 15 giugno 2024 - 1 settembre 2024: venerdì dalle 9.00 alle 15.00; sabato e domenica dalle 10.00 alle 19.00.

Tariffe: Ingresso € 10,00. Possibilità di riduzioni

Condividi

Inaugurazione sabato 15 giugno alle 11.00.

Inaugura nella Sala delle Colonne di CSAC la mostra monografica “Ugo Sterpini: l’ecart absolu”, curata da Giulia Ferrari. La mostra approfondisce il legame dell’artista con il movimento surrealista, in occasione del centenario della fondazione del movimento stesso.

Considerato uno dei più fedeli interpreti dell’animo surrealista in Italia del secondo dopoguerra, le opere esposte mostrano il periodo di maggiore vicinanza al movimento.

Già nelle opere di Primavera insidiata, realizzate nel 1964, possiamo notare dei riferimenti al surrealismo, sebbene facciano parte dell’ambito informale. La serie Fantasie femminili del 1966, nonostante sia considerata un’opera pop, mostra temi ricorrenti del movimento fondato da Andrè Breton, come quello dell’eros.

Durante il percorso espositivo, sarà possibile fruire della pellicola Un chien andalou riadatta con l’aggiunta del sonoro nel 1960 da Luis Buñuel, a dimostrazione del legame di Sterpini al periodo surrealista.

Per informazioni:
https://www.csacparma.it/
tel. +39 0521 903649

Top