The people in between

Luogo:

Strada Collegio Dei Nobili - 43121 - Parma

Orario: Aperta da martedì a domenica dalle 10.30 alle 12.30 e dalle 16.00 alle 19.00

Tariffe: Gratuito

Condividi

Parmacotto Group presenta al pubblico una selezione dei più importanti reportage del fotografo Marco Gualazzini in zone del mondo toccate da crisi umanitarie e conflitti: dal 3 al 29 maggio 2022 apre presso gli spazi della cinquecentesca Chiesa di San Marcellino a Parma la mostra fotografica The people in between. L’inferno visto con gli occhi e la fotocamera del reporter in paesi quali la Repubblica Democratica del Congo, la Somalia, il Ciad, la Nigeria, il Kenya, in 30 immagini rappresentative di un percorso iconografico e visivo drammaticamente attuale.

Curata da Roberto Mutti, storico, critico e docente di fotografia, la mostra The people in between è accompagnata da un catalogo, anch’esso a cura di Roberto Mutti, realizzato grazie alla holding Synergetic di Parma, dell’imprenditore e collezionista Giampaolo Cagnin.

La mostra è allestita presso gli spazi della ex chiesa di San Marcellino di Parma, che ospita dal 2010 l’installazione “Naufragio con spettatore” dell’artista Claudio Parmiggiani, una nave spiaggiata su oltre 100.000 volumi.

Voluta e promossa da Parmacotto Group, The people in between è un’occasione speciale per riflettere sul significato di coraggio, umanità e futuro che si inserisce all’interno di #FeelinGood, il percorso di sostenibilità del Gruppo e in particolare in una delle sue tre anime, quella dedicata al benessere delle comunità.

Top