Ciak! A Parma si gira

Ciak si gira! Sapevate che a Parma e nella sua provincia sono state ambientate scene di diversi film importanti del panorama del Cinema italiano e internazionale? Non ci credete? Seguiteci in questa piacevole passeggiata e faremo un salto nella storia del cinema.

La bellissima Piazza Duomo è lo sfondo di tanti film come Prima della rivoluzione (1964), La luna (1976) dove ha girato diverse scene il regista Bernardo Bertolucci, tanto legato alla sua Parma. Ma sono state girate anche scene della fiction La Certosa (2012) di Cinzia TH Torrini, ispirato al celebre romanzo di Stendhal. Proseguendo dietro a Piazza Duomo siamo in Piazzale San Giovanni, dove si era celebrato il matrimonio tra Fabrizio e Clelia in Prima della Rivoluzione e dove sono state girate scene della stessa fiction.

Se ci incamminiamo verso Piazza della Pilotta, questa fu attraversata da Gina in Prima della rivoluzione per andare in stazione e anche dalla protagonista de La luna di ritorno a Parma. E, se entriamo nel Palazzo della Pilotta, il Teatro Farnese è stato set di La ragazza con la valigia (1961) di Valerio Zurlini.

Non lontano, l’interno di uno dei luoghi simbolo di Parma è stato scenario di diversi film: stiamo parlando del Teatro Regio di Parma, scelto da Bernardo Bertolucci per Prima della rivoluzione (1964) e dal “Maestro del brivido” Dario Argento per girare alcune scene d’opera del suo primo film dedicato al mondo della lirica: Opera (1987).

Proseguendo verso il Lungoparma e a due passi dal Teatro entriamo nel monumentale Parco Ducale, dove sono stati ambientati i film Gialloparma (1998) di Alberto Bevilacqua, il film con Barbara Bouchet, Edwige Fenech, Lino Banfi La moglie in vacanza… l’amante in città (1980) di Sergio Martino, dove uno dei protagonisti fa jogging e come non ricordare la prima stagione della Serie TV R.I.S. – Delitti imperfetti (2005)? Qui, si poteva godere anche di bellissime vedute dall’alto della città, di scorci di Palazzo Ducale e delle colorate vie di Parma utilizzate per le diverse scene dei delitti!

Ma non possiamo dimenticarci di La tragedia di un uomo ridicolo (1981), film dove il celebre Ugo Tognazzi gira in bicicletta le vie centrali di Parma, da via Farini a Ponte Caprazucca.

Un film che è stato interamente girato a Parma è Baciato dalla fortuna (2011) di Paolo Costella con Vincenzo Salemme, Asia Argento, Alessandro Gassmann, Nicole Grimaudo, Dario Bandiera, Giuseppe Giacobazzi. Per visitare i luoghi del film però dovete girare tutto il centro! Infatti, il set si è spostato da Piazza Garibaldi al chiosco del Parco Ducale, da Piazza Duomo al Cimitero Monumentale della Villetta.

Ora la passeggiata a Parma è terminata, ma se volete continuare il giro dei set cinematografici possiamo spostarci fuori Parma, in alcuni dei bei borghi del territorio, ma qui bisogna attrezzarsi delle due o quattro ruote!

A Roncole Verdi è stato girato uno dei capolavori del cinema italiano: la Corte delle Piacentine è stato il set principale del colossal di Bernardo Bertolucci Novecento (1976) che vede i protagonisti interpretati da Gérard Depardieu, Robert De Niro. Oggi la Corte è un elegante agriturismo.

Tra le location più famose sicuramente troviamo il Castello di Torrechiara, dove Richard Donner ha ambientato alcune scene di Ladyhawke (1985).
Ma non solo film! Al Castello di Torrechiara, infatti, una grande artista italiana come Giorgia ha girato il video in costume della sua romantica Riguarda noi (1995).

E in un itinerario sul cinema è impossibile non citare Don Camillo e Peppone che hanno come protagonista soprattutto il territorio di Brescello, ma a Roccabianca è presente il Museo Mondo Piccolo e il Centro del Boscaccio a Diolo di Soragna.
E sempre a Roccabianca, nel 2022 Gianni Amelio ha girato proprio qui gran parte del film Il signore delle formiche con Elio Germano, Luigi Lo Cascio e Sara Serraiocco.

E per concludere il nostro itinerario cinematografico andiamo a Salsomaggiore Terme, dove il celebre L’Ultimo Imperatore (1987) è stato ambientato nel salone moresco del Palazzo dei Congressi della cittadina termale.

Top